29 Luglio 2021

UPMC annuncia la successione di Leslie Davies a Jeffrey Romoff in qualità di Presidente e CEO

UPMC annuncia la successione di Leslie Davies a Jeffrey Romoff in qualità di Presidente e CEO

Con 30 anni di esperienza nel campo dell’assistenza sanitaria e ruoli di leadership quali Executive Vice President di UPMC e President della Health Services Division, Davis sarà il nuovo CEO di UPMC

Sotto la guida di Romoff dal 1992, UPMC è divenuta uno dei principali sistemi integrati di assistenza sanitaria a pazienti in tutto il mondo e ricerca medica e scientifica all’avanguardia

Pittsburgh, 29 luglio 2021 – UPMC, gestore di numerosi ospedali, centri oncologici e strutture sanitarie in Italia, ha annunciato che il suo CDA ha nominato all’unanimità Leslie C. Davis per succedere a Jeffrey A. Romoff come presidente e CEO a partire dal 1° agosto 2021.

“Sotto la guida di Jeff, UPMC ha offerto assistenza sanitaria d’eccellenza e senza eguali nell’area negli USA e a livello internazionale. Jeff ha portato UPMC a sviluppare nuovi modelli di assistenza, supportando numerose ricerche avanzate di cui hanno beneficiato i nostri pazienti,” ha affermato G. Nicholas Beckwith III, presidente del Consiglio di Amministrazione UPMC. “I contributi di Jeff sono stati molteplici e fondamentali nel trasformare UPMC nel leader mondiale dell’assistenza sanitaria che è oggi. L’intero Consiglio di Amministrazione è unito nel riconoscere i risultati che ha ottenuto, tra cui l’aver gettato solide basi per il progresso della cura dei pazienti, le scoperte della ricerca e lo sviluppo della visione globale per la crescita di UPMC”.

Romoff sarà nominato presidente emerito, in attuazione del trasferimento delle responsabilità e del riconoscimento del suo supporto per Davis e UPMC fino al 1° ottobre 2021.

Beckwith ha proseguito: “Siamo entusiasti di annunciare Leslie come il prossimo leader di UPMC. La sua straordinaria esperienza, costruita in oltre trent’anni di carriera in ruoli di leadership nel settore sanitario, unitamente al suo background e alle sue competenze, saranno le fondamenta di una nuova fase di crescita per UPMC. Nei suoi 17 anni a UPMC, ha dimostrato un forte impegno per l’eccellenza clinica e relazioni solide con le famiglie dei nostri pazienti, ma anche con medici, dipendenti, leader e l’intera comunità. Leslie ha avuto un ruolo chiave nell’impegno pluriennale di UPMC a offrire aiuto ai meno abbienti. Attendiamo con impazienza di lavorare con Leslie e siamo certi che saprà portare UPMC a nuovi traguardi di successo e di crescita in un momento così delicato per il settore sanitario e assicurativo”.

“Sono orgoglioso di aver guidato UPMC in un periodo di crescita eccezionale”, ha dichiarato Romoff. “Stiamo vivendo un meritato periodo di stabilità e successo, avendo superato le sfide ed essendo divenuti un sistema sanitario completamente integrato. Davanti a noi abbiamo un percorso chiaro per continuare lo straordinario sviluppo di UPMC sotto la guida di una nuova leadership. Ero da tempo consapevole che Leslie avesse le competenze giuste per guidare l’organizzazione. Sono certo che in qualità di CEO continuerà a raggiungere grandi successi per UPMC”.

Davis ha più di 30 anni di esperienza nel campo dell’assistenza sanitaria, avendo recentemente ricoperto il ruolo di presidente della Health Services Division di UPMC. In questi ruoli, è stata responsabile della gestione della rete di oltre 40 ospedali UPMC con sedi in Pennsylvania, Maryland e New York. Ha avuto un ruolo fondamentale nell’affermare UPMC come innovatore sanitario nazionale e ha diretto gli sforzi dell’organizzazione per migliorare l’esperienza dei pazienti, fornire un’assistenza d’eccellenza e potenziare il coinvolgimento di dipendenti e medici.

Davis è stata presidente dell’UPMC Magee-Womens Hospital dal 2004 al 2018, prima di assumere il ruolo di direttore delle attività cliniche della Health Services Division per tre anni. Prima di entrare in UPMC, Davis è stata presidente del Graduate Hospital di Filadelfia, parte della Tenet Healthcare Corp. Ha iniziato la sua carriera al Mt. Sinai Medical Center a New York City e successivamente ha trascorso 13 anni presso la Thomas Jefferson University a Filadelfia, ricoprendo ruoli di sempre maggiore responsabilità, tra cui vice president per le affiliazioni cliniche e i programmi ambulatoriali. Ha inoltre lavorato come direttore delle attività cliniche del centro medico presbiteriano e dell’ospedale dell’università della Pennsylvania, e direttore marketing e pianificazione per la University of Pennsylvania Health System.

“È un onore per me avere l’opportunità di guidare UPMC e lavorare con il consiglio di amministrazione, i nostri medici e infermieri di talento e tutti i dipendenti parte della rete di provider, assicurazioni e aziende internazionali per offrire ai cittadini i migliori servizi sanitari”, ha affermato Davis. “Sono felice di continuare a garantire un’assistenza sanitaria accessibile e sostenibile per i membri delle nostre comunità, guidando al contempo l’innovazione, l’impegno dei dipendenti, l’eccellenza accademica e la ricerca in tutti i nostri ospedali e centri. Ho grande fiducia nel futuro della nostra organizzazione e non vedo l’ora di continuare a lavorare per i nostri pazienti, i nostri dipendenti e le nostre comunità, portando UPMC a raggiungere livelli ancora più elevati in futuro”.

“Per quasi 50 anni, l’approccio imprenditoriale di Jeff ha concretizzato crescita e successo per la partnership UPMC-University di Pittsburgh supportato l’innovazione medica all’avanguardia trasformando al contempo l’assistenza sanitaria nella nostra regione”, ha affermato Patrick Gallagher, Rettore della University of Pittsburgh. “UPMC ha scelto la persona giusta per seguire le orme di Jeff, e sono entusiasta per le future collaborazioni e innovazioni che avverranno sotto la guida di Leslie, portando UPMC sempre più in alto”.

Sotto la guida di Romoff, da importante centro medico accademico UPMC è divenuto un sistema sanitario integrato globale da 23 miliardi di dollari. Romoff trasformato UPMC nel principale datore di lavoro non governativo della Pennsylvania e ha diretto la trasformazione dell’assistenza sanitaria integrando ospedali accademici, di prossimità e specialistici, medici, uffici medici e siti ambulatoriali, nonché una divisione di servizi di assicurazione sanitaria che è la più grande compagnia di assicurazione medica nella Pennsylvania occidentale. Romoff ha inoltre guidato l’espansione internazionale di UPMC con programmi in quattro continenti con un focus in Cina, Italia, Irlanda e Kazakistan.

Nel corso di oltre due decenni, UPMC in Italia è cresciuto e conta attualmente un organico di circa 1.200 dipendenti in diversi ospedali, centri oncologici e strutture ambulatoriali, fornendo un’ampia gamma di servizi clinici di alta qualità, tra cui i trapianti di organi presso l’IRCCS ISMETT di Palermo, realizzato e gestito da UPMC dal 1997. In collaborazione con la Regione Siciliana, UPMC sta inoltre sviluppando un importante centro di ricerca biomedica a Carini (collegato con il nuovo Ospedale di ISMETT in fase di realizzazione), che porterà nella regione e in Italia importanti avanzamenti nella ricerca e nelle cure salvavita, nonché una significativa crescita economica.

UPMC

UPMC (University of Pittsburgh Medical Center) è un gruppo sanitario e assicurativo con un giro di affari di 23 miliardi di dollari con sede a Pittsburgh (USA), specializzato nello sviluppo di modelli di assistenza innovativi, efficienti e affidabili incentrati sul paziente. Lavorando in stretta collaborazione con la University of Pittsburgh Schools of the Health Sciences, UPMC trasferisce le sue competenze cliniche, manageriali e tecnologiche in tutto il mondo attraverso UPMC International e UPMC Enterprises, divisione aziendale dedicata a innovazione e commercializzazione. Grazie a importanti investimenti in ricerca e formazione, l’innovazione scientifica, tecnologica e medica sono al centro di tutte le attività di UPMC.

UPMC opera in Italia dal 1997, anno in cui stringe una partnership con la Regione Sicilia per la costruzione e gestione dell’IRCCS ISMETT di Palermo, centro altamente specializzato ed eccellenza internazionale nel campo dei trapianti. Un modello di partenariato pubblico-privato di successo ampliato nel 2006 con il lancio della Fondazione Ri.MED, che prevede la creazione di un centro di ricerca biomedica e di un ospedale a Carini. Le attività italiane di UPMC comprendono l’UPMC Hillman Cancer Center San Pietro FBF a Roma e l’UPMC Hillman Cancer Center Villa Maria nella regione Campania, centri specializzati nei trattamenti oncologici di ultima generazione; l’UPMC Institute for Health a Chianciano Terme; e l’UPMC Salvator Mundi International Hospital a Roma. Per maggiori ifnormazioni: www.upmcitaly.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi